Francesco Cupani

(1657 - 1710)

 

Francesco Cupani è uno dei più illustri botanici siciliani del 17 secolo. Nacque a Mirto, in provincia di Messina, studiò medicina e divenne francescano, quindi si dedicò completamente alla botanica, in particolare allo studio della flora siciliana e fu allievo del palermitano Silvio Boccone, pioniere della botanica in Sicilia. Fu molto noto tra i contemporanei grazie ai contatti e scambi epistolari con naturalisti e botanici di tutta Europa.

Con il supporto morale ed economico di Giuseppe del Bosco, principe della Cattolica, creò nel 1692 a Misilmeri un vero e proprio Orto botanico nel quale introdusse e coltivò sia piante esotiche che specie spontanee della flora siciliana.

Tra le sue opere, il Pamphyton siculum, del 1713 e l'Hortus Catholicus, pubblicato nel 1696, in cui descrive e illustra le piante dell'Orto di Misilmeri.

L'Erbario Cupani del Dipartimento di Botanica


Pagina iniziale   Cos'è un Erbario   L'evoluzione storica degli erbari   Come si prepara un erbario