Pagina iniziale   Pagina precedente   Pagina successiva   Indice  

Le infiorescenze

 Erythea armata S. Wats. (Piazza Roma, Catania. Foto P. Pavone)

Le infiorescenze sono grandi e ramificate, solitamente costituite da pannocchie racemose o da spighe, talora spadiciformi, avvolte e protette da una o più brattee, dette spate, di consistenza coriacea o legnosa, che, con l'accrescersi dell'infiorescenza, restano localizzate nella parte basale.

Le infiorescenze si sviluppano solitamente tra le foglie, talvolta al di sotto o al di sopra di esse; possono essere isolate o multiple. In alcune Palme rampicanti, come Calamus, l'infiorescenza può trasformarsi in un organo allungato, simile ad una sferza, fornito di spine ricurve verso il basso che viene detto flagello e che ha la funzione di favorire l'ancoraggio della pianta.