HomeOrto botanicoErbariStrumenti didatticiAmbienti naturaliAmbienti antropiciScienza e botanica
Struttura
Ricerca
Personale
Biblioteca
Corsi
Per le Scuole
Eventi
Bandi
News
Web mail
Web cam
Dove siamo
Link
Contatti

Mappa del sito
Download offerte educative Didattica per le scuole

“Kosi rilijusi e puisî amurusi"
Sabato 6 dicembre alle 19.00, presso l’Orto Botanico di Catania, avrà luogo il Progetto “Kosi rilijusi e puisî amurusi ”. Questo progetto ha l’obiettivo di divulgare tematiche di natura linguistica, con specifico riferimento alla lingua siciliana. Interverrà il Prof. Filippo Maria Provitina che tratterà in siciliano temi religiosi. Il tema amoroso invece verrà trattato dal Prof. Salvatore Sgroi.
L’Aedo dell’Etna Alfio Patti presenterà la versione musicata e cantata di alcune poesie siciliane che trattano i temi menzionati, dal periodo medievale in poi. La restauratrice Ivana Mancino, presente all’incontro, illustrerà il ciclo pittorico della vita di S. Caterina d'Alessandria con le iscrizioni in siciliano, appartenenti alla Chiesa di S. Caterina d'Alessandria di Termini Imerese (PA), edificata nella prima metà del Quattrocento. Gli affreschi delle pareti della sala rappresentano un ciclo pittorico della vita della Santa attribuito ai pittori fratelli Giacomo e Nicolò Graffeo insieme a Nicolò Spalletta da Caccamo.
L’illustrazione di Pucci Giuffrida (Azienda Al – Cantàra) dal titolo “ Un buon Vino è Poesia e per farlo ci vuole Arte ” concluderà gli interventi prima di passare alla degustazione di vini denominati coi nomi delle poesie di Nino Martoglio. Ogni assaggio verrà fatto declamando poesie - “O’ Scuru O’ Scuru, Luci Luci, U' Toccu, 'A Nutturna e Lu Disìu”.
L’Associazione Culturale Carretti d’Epoca di Costantino Michelangelo esporrà carretti della sapiente arte siciliana.
La manifestazione è partecipata dal “Circolo Enofili Etnei” ed è patrocinata dalla Provincia Regionale di Catania.
A seguire, quale trionfo alla sicilianità, oltre al momento dedicato al vino, prezioso nettare, una degustazione dei prodotti tipici siciliani offerti dal Consorzio Provinciale Allevatori Catania, e dalla Cooperativa Agricola Pandittaino.
Torna Indietro