Musei e patrimonio naturale

 
Allo scopo di tutelare il patrimonio naturale, si pone il problema di istituire musei e centri scientifici (intesi come centri di educazione permanente collegati al mondo della Scuola e della Comunità), al fine di destare l'interesse e quindi il rispetto per le piante e gli ambienti naturali, necessario presupposto per la diffusione di una coscienza ecologica e per un corretto uso del territorio…
 
… es.: il progetto di ampliamento del "Parco-giardino delle Kentie" e la creazione di un Museo Botanico con annessa serra tropicale (Riposto - CT ).
 
Lo scopo principale di questo tipo di museo botanico consiste nel fornire, mediante campioni rappresentativi, una costante documentazione della diversità, della variabilità e della distribuzione della flora del territorio.
 
» FONTI
Liberamente tratto da: Pietro Pavone, 2002.
Biodiversità & collezioni biologiche - Mirella Coppola di Canzano