MODALITA'     DI    RIPRODUZIONE    SESSUALE

    Anfimissia:  

il meccanismo pi tipico di riproduzione sessuale che comporta la gamia di due cellule specializzate per la funzione riproduttiva.
Si distingue in:

    -    Gametogamia, ovvero fusione di gameti che vengono prodotti in organi riproduttori unicellulari (gametocisti) o pluricellulari (gametangi).
I gameti possono essere assolutamente identici tra loro (gametogamia isogama), differire solo fisiologicamente (gametogamia anisogama) o anche leggermente per dimensioni (gametogamia eterogama).
La gametogamia oogama quando le differenze tra i gameti diventano molto spiccate: un gamete femminile grosso ed immobile (oosfera o ovocellula) e un gamete maschile piccolo, che pu essere flagellato e mobile (anterozoide o spermatozoide) oppure immobile e privo di flagelli (spermazio) .


    - Gametangiogamia, ovvero fusione degli organi riproduttori (in genere gametocisti). Viene considerata maschile la gametocisti che versa il suo contenuto nell'altra. Analogamente a quanto si verifica per la gametogamia, in base alle differenze nelle dimensioni dei due organi che si fondono si tratta di gametangiogamia isogama, eterogama, oogama.

    - Ologamia, la fusione di individui unicellulari che si comportano funzionalmente da gameti (individui ologami).

    Automissia:  

la gamia tra cellule o nuclei appartenenti al medesimo apparato riproduttore femminile. Presente in alcuni gruppi di funghi terrestri.

    Pseudomissia:   si definisce cos la fusione di cellule della linea somatica, senza differenziazione di organi preposti alla riproduzione sessuale. detta anche somatogamia ed diffusa tra i funghi Basidiomiceti a carpoforo.

    Apomissia:   include processi aberranti di riproduzione sessuale che avvengono in assenza di qualunque atto gamico (partenogenesi, diplosporia, apogametia, aposporia).
     

 torna al testo