Tiliaceae
Chiudi
Tiglio americano  
Tilia americana L.
AreaOrigine
Stati Uniti nord-orientali, Canada sud-orientale
Etimologia
Il termine generico deriva dal greco 'ptílon' = ala, in riferimento all'ampia brattea che sottende il peduncolo dell'infiorescenza. Il termine specifico si riferisce all'area di origine della pianta.
Collocazione e caratteristiche
Settore: XI 05
Numero: DF
Collezione: Piante esotiche
Dimensioni:
Stato di conservazione:
Disponibilità semi:
Portamento
E' un albero che può raggiungere anche i 40 m di altezza, con ampia chioma lussureggiante.
Foglie
Le foglie sono grandi (12-20 x 10-18 cm), semplici, cordate alla base, con margine dentato.
Fiori
I fiori di colore verde pallido e odorosi, sono riuniti in 10-12 all'estremità di un lungo peduncolo saldato ad una brattea membranosa.
Frutti
Il frutto è una noce con pericarpo molto duro.
Uso
La sua coltivazione è diffusa soprattutto negli Stati Uniti.
Chiudi





© 2005 MEDIAETNA - Credits