Verbenaceae
Chiudi
 
Duranta mutisii L.
AreaOrigine
Colombia (America tropicale)
Etimologia
Il termine generico è dedicato a C. Durantes, medico e botanico vissuto a Roma nel XVI secolo. Il termine specifico è dedicato a José Celestino Mutis (1732-1808), botanico spagnolo, studioso di piante sudamericane.
Collocazione e caratteristiche
Settore: XXII 08
Numero: DF
Collezione: Piante esotiche
Dimensioni:
Stato di conservazione:
Disponibilità semi:
Portamento
Grosso arbusto sempreverde con rami leggermente angolari, talvolta spinosi.
Foglie
Le foglie sono opposte o ternate, spesse, ovate, di colore verde-brillante sulla pagina superiore, più chiare su quella inferiore.
Fiori
I fiori, riuniti in racemi terminali o ascellari, hanno corolla gamopetala, con 5 petali di colore violetto, 4 stami didinami, ovario bicarpellare.
Frutti
Il frutto è una drupa, racchiusa dal calice.
Coltivazione
Si coltiva in piena aria, in esposizione soleggiata, nei climi miti, su terreno fertile e con abbondanti innaffiature se coltivata in vaso.
Propagazione
Si moltiplica per talea o anche per seme in primavera.
Uso
E' una pianta ornamentale apprezzata per il portamento e per l'abbondante e vistosa fioritura, oltre che per la rapida crescita.
Chiudi





© 2005 MEDIAETNA - Credits