Piperaceae
Chiudi
 
Piper geniculatum Sw.
AreaOrigine
Indie occidentali
Etimologia
Il termine generico è il nome comune latino della pianta, derivato da 'peperi' di origine orientale. Il termine specifico si riferisce al portamento ricurvo dei rami.
Collocazione e caratteristiche
Settore: IX 17
Numero: DF
Collezione: Piante esotiche
Dimensioni:
Stato di conservazione:
Disponibilità semi: No
Portamento
Arbusto ampiamente ramificato dalla base i cui rami sono divisi in nodi e internodi.
Foglie
Le foglie, brevemente picciolate, con piccole stipole, sono di forma lanceolata e nascono a livello dei nodi. Se stropicciate emanano un odore intenso.
Fiori
I fiori, sessili, sono piccolissimi ed insignificanti; si presentano riuniti in infiorescenze lunghe complessivamente circa 10 cm, portate da robusti peduncoli, anch'essi posti a livello dei nodi.
Periodo di fioritura
Fiorisce in Luglio.
Chiudi





© 2005 MEDIAETNA - Credits