Palmae
Chiudi
Palma nana cinese  
Trachycarpus fortunei (Hook.) H. Wendl.
Sinonimi
Chamaerops fortunei Hook.; Trachycarpus excelsus H. Wendl.
AreaOrigine
Cina orientale e centrale
Etimologia
Il termine generico deriva dal greco 'trachýs' = ruvido, e 'karpós' = frutto, per l'aspetto dei frutti. Il termine specifico è dedicato a Robert Fortune (1812-1880), raccoglitore in Cina di piante per la Royal Horticultural Society.
Collocazione e caratteristiche
Settore: X 01 XIII 19
Numero: DF
Collezione: Palme
Dimensioni: Altezza: 2,5-7,5 m; diametro del fusto: 15 cm
Stato di conservazione: Buono
Disponibilità semi: No
Portamento
Palma con fusto solitario, sottile, alto 2-3 m, raramente fino a 12 m, avvolto da un fitto intreccio di fibre marroni e dalle basi dei piccioli delle foglie cadute, persistenti e rivolti verso l'alto.
Foglie
Le foglie, portate da lunghi piccioli dentati ai bordi, hanno una lamina a ventaglio, larga 50-70 cm, con numerosi segmenti incisi quasi fino alla rachide, talora riflessi, di colore verde-scuro lucido sulla pagina superiore, argentei su quella inferiore.
Fiori
I fiori, riuniti in un'infiorescenza spadiciforme, lunga fino a 50 cm e avvolta da numerose spate, sono unisessuali, piccoli, gialli, peduncolati, i maschili con 6 stami, i femminili con ovario tricarpellare.
Frutti
I frutti sono bacche reniformi, ruvide, di colore bluastro a maturità.
Periodo di fioritura
Fiorisce in primavera nei mesi di Aprile e Maggio
Coltivazione
Pianta rustica, è in grado di sopportare temperature fino a -10°C. Predilige esposizioni soleggiate e terreno fertile e ben drenato.
Propagazione
Si moltiplica per seme in autunno o in primavera.
Uso
Si coltiva frequentemente come pianta ornamentale per il portamento e la rusticità che la rende ben adatta all'ambiente urbano; la resistenza al freddo ne consente la diffusione soprattutto al Nord.
Interesse
Il tessuto fibroso che avvolge la base delle foglie e ricopre il fusto è particolarmente tenace e resistente e viene adoperato in Cina per lavori di intreccio, come stuoie e funi. Fornisce anche un legno durevole e resistente all'acqua, particolarmente pregiato.
Chiudi





© 2005 MEDIAETNA - Credits