Front - Index - First - Previous - Next - Last
Le collezioni dell' Orto Siculo

L'Orto Siculo, benché non presenti specifiche collezioni di famiglie o di generi particolari, ospita numerose piante spontanee della flora sicula, insieme a quelle che più comunemente sono state introdotte in coltivazione nel territorio.

La collezione di piante siciliane venne iniziata nel 1865, pochi anni dopo la fondazione, quando la superficie dell'Orto Botanico fu ampliata grazie alla donazione di M. Coltraro.

L'Orto Siculo è oggi organizzato in strette aiuole rettangolari parallele dove le piante, spesso erbacee, dovrebbero essere raggruppate per famiglie. Tuttavia, il notevole sviluppo attualmente raggiunto da diversi esemplari arborei o arbustivi impedisce, a causa dell'ombreggiamento, la completa realizzazione di questo schema su buona parte della superficie.

Molte delle specie della flora siciliana di maggiore interesse sono erbacee, perenni o annuali; esse richiedono, di conseguenza, cure e assistenza continua. Un solo anno di incuria può portare alla scomparsa di molte piante che facilmente vengono sopraffatte dalle più vigorose specie nitrofile e ruderali.