HomeOrto botanicoErbariStrumenti didatticiAmbienti naturaliAmbienti antropiciScienza e botanica
Introduzione
Erbari on line
I raccoglitori
Guida all'erbario

Torna indietro


Dipartimento di Botanica
 

Giovanni Gussone (1787-1866)

Nacque l'8 febbraio del 1787 a Villamaina (AV), Regno delle due Sicilie. Studiò Medicina all'Università di Napoli, dove si laureò nel 1811; subito lasciata la carriera di medico si dedicò alla botanica, divenendo stretto collaboratore di Michele Tenore, Direttore dell’Orto botanico di Napoli. Nel 1817 ottenne dal Duca di Calabria l'incarico di fondare a Palermo l'Orto sperimentale e di acclimatazione di Boccadifalco. Nel 1825, divenuto re di Napoli con il nome di Francesco I, nominò Gussone Botanico di Corte. Visse a Napoli sino al 1860, compiendo diverse spedizioni scientifiche sia in Italia che all’estero. Nel 1861, dopo la nascita del Regno d'Italia, fu nominato da Vittorio Emanuele II Professore emerito dell'Università di Napoli. Morì a Napoli il 14 gennaio 1866. Alla sua memoria sono state dedicate diverse specie botaniche tra cui Petagnaea gussonei e Quercus gussonei. Tra le sue opere ricordiamo: Florae siculae prodromus (1827-1828), Flora sicula (1829) e Florae siculae synopsis (1842-1845).

Riferimenti
www.wikipedia.it


Torna indietro


>>> made by Mediaetna