HomeOrto botanicoErbariStrumenti didatticiAmbienti naturaliAmbienti antropiciScienza e botanica
Introduzione
Erbari on line
I raccoglitori
Guida all'erbario

Torna indietro


Dipartimento di Botanica
 

Guglielmo Gasparrini (1804 -1866)

Nacque a Casalgrande, in provincia di Potenza, fu professore di Anatomia e Morfologia Vegetale presso l’Università di Pavia dal 1857 al 1861, poi docente di Botanica presso l’Università di Napoli, dove fu anche Prefetto dell’Orto Botanico. La sua attività di ricerca fu rivolta in particolare alla morfologia, all'istologia e alla sistematica vegetale. In campo floristico è noto in particolare per gli studi da lui realizzati sulla flora lucana.
L’erbario Gasparrini presente a Pavia fu acquistato durante il dominio austriaco e, secondo Garovaglio, che ne curò l’acquisizione, "la flora napoletana - siciliana vi è ottimamente rappresentata e costituisce il merito principale dell’erbario". Esso è stato più volte schedato e l’ultimo inventario risale al 1952, ad opera di S. Pignatti. Le piante provengono da differenti luoghi d’Europa, America settentrionale, Asia, Africa e Australia, spesso frutto di scambi con botanici dell’epoca. La maggior parte dei campioni comunque proviene dall’Italia centro-meridionale.


Riferimenti
www.et2.unipv.it


Torna indietro


>>> made by Mediaetna