HomeOrto botanicoErbariStrumenti didatticiAmbienti naturaliAmbienti antropiciScienza e botanica
Introduzione
Erbari on line
I raccoglitori
Guida all'erbario

Torna indietro


Dipartimento di Botanica
 

Francesco Furnari ()

Nato a Santa Maria di Licodia l’1.1.1933 è attualmente professore ordinario, f.r., nella Facoltà di Scienze Mat. Fis. e Nat. della Università di Catania.
Nel 1956 si è laureato in Scienze Naturali con valutazione 110/110 e lode presso l’Università di Catania, dove dal 1956 ha svolto l’attività di assistente di Botanica, dal 1964 con qualifica di Aiuto e libero docente in Fitosociologia; nel 1972 diventa professore di ruolo di Botanica.
Dal 1958 ha tenuto per incarico vari insegnamenti, Fisiologia vegetale, Botanica generale, Botanica sistematica, Fitosociologia, Fitogeografia ed Ecologia vegetale, presso le Università di Catania, di Reggio Calabria e della Università Nazionale Somala di Mogadiscio.
E’ stato Presidente del Corso di Laurea in Scienze Naturali ed ha diretto per 20 anni l’Istituto e Orto Botanico, successivamente Dipartimento di Botanica della Università di Catania, curando in particolare l’organizzazione dell’Orto Botanico e la più ampia fruizione da parte del pubblico e soprattutto delle scolaresche, coinvolte non solo in visite guidate ma anche in numerose attività e concorsi. Ha avviato e guidato nella ricerca scientifica numerosi allievi, oggi docenti presso la Facoltà di Scienze della Università di Catania.
L’attività di ricerca ha interessato soprattutto aspetti della Flora e della Vegetazione di ambienti mediterranei, in particolare di Sicilia, Isole Eolie, Calabria e di vari gruppi montuosi dell’Appennino Centrale ma anche dell’Africa, della Cirenaica, della Tunisia e della regione Afro-alpina del Monte Kenya: le relative raccolte floristiche sono conservate negli erbari di Catania, Roma e Firenze.
In oltre 50 anni di attività ha pure affrontato tematiche di conservazione della Natura, documentate anche da studi e proposte, seguite dalla effettiva protezione, riguardanti Etna, Nebrodi, Fiume Ciane, Isola Lachea, Bosco di Santo Pietro, ecc…
Ha fatto parte del comitato tecnico-scientifico della Provincia di Siracusa e ha prodotto, per conto di Enti Pubblici, Provincia Regionale di Catania, Genio Civile di Siracusa, Consorzio di Bonifica delle Paludi Lisimelie, ecc., documentazione scientifica e divulgativa su aree di speciale interesse ambientale, protette o da proteggere, con prodotti multimediali.
E’ membro di Associazioni scientifiche italiane ed internazionali e componente del consiglio del Centro Universitario per la Tutela e Gestione degli Ambienti Naturali e degli Agro-ecosistemi, CUTGANA, della Università di Catania, al quale la Regione Siciliana ha già affidato la gestione di varie Riserve. E' presidente del Centro Regionale di Informazione ed Educazione Ambientale della Università di Catania, CRIEA.




Torna indietro


>>> made by Mediaetna