Home
Manifesto
Laurea in Scienze Ecologiche ed
Educazione Ambientale (S.E.E.A.)
Laurea in Scienze Ecologiche (S.E.)
Contatti
Area studenti
Area S.D.A.S.E.
News
 
Scienze Ecologiche ed Educazione Ambientale (S.E.E.A.)
Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali.
Classe di appartenenza: N°27 - Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura.
Durata: triennale

Manifesto

Obiettivi del corso

Tabella attività formativa

Sbocchi professionali

Piano degli studi

Il Laureato in Scienze ecologiche ed educazione ambientale segue un curriculum formativo orientato principalmente all'acquisizione del metodo scientifico nel dominio delle scienze della natura e che è pertanto caratterizzato maggiormente da attività formative relative ai settori delle scienze della terra e delle scienze biologiche, da acquisizione di manualità attraverso i laboratori, le attività di campo e da tirocini formativi in strutture, che gestiscono Aree Protette, in centri ed istituti per l'educazione ambientale e negli uffici internazionali, nazionali e territoriali che operano nel campo della tutela dei beni ambientali e della programmazione dell'uso del territorio e delle sue risorse.
Pertanto è prevista l'interazione fra un ampia gamma di discipline di base, di discipline metodologiche e di processo, nonché di scienze giuridiche e sociali; tra le attività formative nei vari settori disciplinari, sono previste lezioni ed esercitazioni di laboratorio, nonché attività sul campo, in particolare dedicate alla conoscenza degli ecosistemi e delle loro biocenosi. Si prevede l'obbligo di attività esterne, come tirocini formativi presso enti gestori di aree naturali protette, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, oltre a soggiorni presso altre Università italiane ed europee, anche nel quadro di accordi internazionali. Di conseguenza si vuole preparare una figura in uscita di Laureato che abbia preparazione teorica e capacità tecnico - operative nel campo delle Scienze Ecologiche, per promuovere l'educazione ambientale e lo sviluppo socio - economico durevole e sostenibile.

Coerentemente con gli obiettivi della Classe di lauree n° 27, i Laureati in questo corso devono:

. possedere una cultura sistemica di ambiente e una buona pratica del metodo scientifico per l'analisi di componenti e fattori di processi, sistemi e problemi riguardanti l'ambiente naturale;

. essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;

. possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione;

. acquisire una adeguata manualità attraverso i laboratori ed una sufficiente capacità di rilevamento di fenomeni naturali in campo;

. essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro;

. possedere competenze nel campo: della collezione, determinazione e conservazione museale di animali, di vegetali, di fossili, di minerali, di rocce; del rilevamento, della cartografia, della tutela degli Habitat terrestri ed acquatici ad elevata naturalità; del monitoraggio e della valorizzazione delle Aree Protette, dei Musei di Storia Naturale, degli Orti Botanici, degli Erbari, dei Giardini Storici, dei Giardini Zoologici;

. avere capacità di promuovere l'educazione ambientale in centri ed istituti didattici;

. avere capacità di relazionare le principali nozioni di biodiversità e di ecologia degli ecosistemi con le fonti internazionali e nazionali del diritto ambientale e con le esigenze della politica economica e della programmazione territoriale presso i centri decisionali, al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile e di prevenire, attraverso anche le procedure di Valutazione di Impatto Ambientale, il depauperamento delle risorse naturali e della biodiversità.


Struttura Didattica Aggregata di Scienze Ecologiche (S.D.A.S.E.) - Università di Catania - Tutti i diritti riservati.