Una cava di azolo a Tardaria

Cavita' scavate dall'uomo

Esistono delle cavita' che furono scavate sotto le colate laviche per l'estrazione della terra rossa o azolo. L'azolo e' un terreno agrario rimasto sepolto sotto una colata lavica. Viene utilizzato in edilizia per la preparazione delle malte. Queste cavita' sono delle piccole miniere a sviluppo orizzontale, lunghe qualche centinaio di metri ed articolate in diverse gallerie. GURRIERI (1933) ne descrive una sotto le lave del 1669. Ne esistono altre in territorio di Pedara.

Un esempio:

091 Grotta della Leucatia