020 Grotta Immacolatella II

Trattasi di una galleria di scorrimento molto alterata da crolli e costituita da due tratti quasi sovrapposti. L'ingresso è nel tratto superiore caratterizzata da crolli; solo nella parte centrale e nell'estremità ovest si possono osservare tratti di lava a superficie unita sgombri da pietrame. Dal lato sud, attraverso blocchi crollati penetra una discreta quantità di luce. A nord si trova una breve ed irregolare galleria e un piccolo salto, facilmente superabile, di tre metri, che dà accesso al tratto inferiore, ampio e ben conservato, alto oltre due metri e con il pavimento di terra battuta. Dal lato sud si può proseguire per qualche metro strisciando sotto materiale di crollo.