054 Grotta del Turco

Trattasi di una cavitÓ formatasi per erosione delle acque scorrenti nel vallone del Turco. L'ingresso della grotta Ŕ ampio ( 8 m di larghezza su 4 m di altezza) ed Ŕ in parte occluso da grossi massi crollati. Superati questi massi si accede ad una sala lunga circa 14 m. Il pavimento Ŕ costituito da pietrame di varie dimensioni misto a sabbia grossolana proveniente dal disgregamento della volta.