091 Grotta della Leucatìa

Trattasi di una cavità originatasi a seguito del prelievo di 'azolo' per l'edificazione della Villa Leucatia all'inizio del XX secolo. Consta di un unico vano pressocchè circolare con una volta alta un paio di metri sorretta in più punti da pilastri in muratura. Il pavimento è di pietrame e terra.