094 Grotta Campana

Trattasi di una galleria di scorrimento generatasi nelle lave dell'eruzione del 1669. Della cavitÓ originale resta un troncone di circa venti metri, orientato nordsud, che consente l'ingresso da entrambe le estremitÓ. L'ingresso a sud presenta i ruderi di un antico ingresso in muratura mentre quello a nord Ŕ parzialmente occluso da due tratti di muro a secco. La volta nel tratto iniziale presenta una caratteristica forma a campana mentre nel resto della cavitÓ Ŕ abbastanza regolare. L'altezza massima Ŕ di tre metri e mezzo nel tratto iniziale. Sono rare le stalattiti da rifusione. Il pavimento Ŕ nel tratto a sud di materiale di riporto mentre nel resto della cavitÓ Ŕ costituito da blocchi crollati dalla volta.