188 Grotta della Gebbia

Trattasi di una piccola cavitÓ che non ha l’aspetto di una galleria di scorrimento. La volta Ŕ molto bassa e presenta superficie scoriacea. A due metri dall’ingresso si trova un pilastro di pietrame. Il pavimento Ŕ di terra e detriti. All’ingresso si nota una abbondante vegetazione di muschi e felci.