192 Riconco di Liricio

Si tratta di una cavitÓ legata a fenomeni clastici. E' costituita da un unico vano suddiviso da un rudimentale muro a secco che delimita un terrazzamento. La volta, alta all'ingresso circa sei metri, Ŕ di lava a grossi prismi e risulta notevolemente fratturata. Il pavimento nel primo tratto della cavitÓ Ŕ di detriti e grossi massi, mentre nel resto predominano la terra e i detriti. E' presente un notevole stillicidio. La depressione su cui si apre la grotta e il primo tratto della stessa sono ricchi di vegetazione e all'ingresso della cavitÓ si notano cumuli di guano e piume.