199 Grotta del Nespolo

Trattasi di una galleria di scorrimento molto angusta. La grotta è lunga circa duecento metri e alta nel punto più alto meno di due metri. Per più di quattro quinti della sua lunghezza si è costretti a procedere carponi. La volta, ad eccezione di alcune zone caraterizzate da crolli, è ornata da numerose stalattiti da rifusione stranamente poco aguzze. Si notano anche piccole concrezioni calcaree. Il pavimento è, a tratti, di lava a superficie unita e di terra che in più punti, a causa del copioso stillicidio, diventa fango. A una ventina di metri dall'ingresso si trova un piccolo foro, non praticabile, attraverso il quale filtrano i raggi del sole. All'interno della grotta si sono notati alcuni pipistrelli e cocci di terra cotta. L'ingresso è caratterizzato da una copiosa flora di muschi e felci.