200 Grotta Mario Ciancio

Trattasi di una galleria di scorrimento in cui si succedono tratti ben conservati e tratti crollati. L’ingresso si trova nel fondo di un’ampia depressione profonda un paio di metri. Il primo tratto Ŕ ben conservato, ampio e con la volta alta qualche metro e pavimento di terra e detriti. in questo tratto si notano diversi diverticoli da entrambi i lati. A cinquanta metri dall’ingresso si nota un copioso stillicidio. Segue un tratto dalla volta assai bassa lungo un centinaio di metri. Al termine di questo tratto si trova un ambiente in cui si procede eretti. Segue un passaggio tra blocchi crollati lungo venticinque metri che conduce ad un tratto di galleria ben conservato con il pavimento di lave a corde. La grotta termina con un cunicolo tra I blocchi crollati.