AMBIENTI COSTIERI

(Testi a cura di Pietro Pavone & Giovanni Spampinato)

(Foto di Pietro Pavone, Giuseppe Siracusa & Giovanni Spampinato)

Tali ambienti litorali rappresentano il limite fra le terre emerse pi¨ interne ed il mare, e spesso si estendono notevolmente in lunghezza, mentre presentano una profonditÓ molto limitata, talvolta ridotta soltanto a pochi metri. Gli ambienti litorali, particolarmente a rischio per effetto dell'azione antropica, risentono della salsedine marina e sono quindi sede di specie alofile.

Le coste marine in primo luogo sono caratterizzate dalla natura del substrato e si distinguono in :

Coste rocciose

Coste sabbiose

Spiagge ciottolose


Indietro - Back
Home page
Sito WEB ideato e sviluppato da Angelo Messina, Pietro Pavone e Fabio Viglianisi
Last Updated: August 1996